Calcolosi Olitrasi – Calcoli Biliari

Formazione di calcoli nelle vie biliari, urinarie, ecc., si manifesta con dolori intensi a intermittenza: le coliche. Nel linguaggio psicosomatico il soggetto ha difficoltà ad aprirsi, a prendere e a dare. Qualcosa si conficca nelle vie biliari o urinarie (o nei condotti salivari) e impedisce l’eliminazione di alcuni tessuti o liquidi. Si crea un blocco che, secondo la psicosomatica, rappresenta un blocco psicologico nella relazione fra prendere e dare. Le sensazioni positive e negative vengono trattenute e non espresse. Generalmente i soggetti hanno un forte autocontrollo e si circondano di persone similari; sono alla ricerca di assistenza, ma allo stesso tempo hanno difficoltà ad accettare le attenzioni altrui. Normalmente, sono cresciuti pensando di essere “cattivi” o inconcludenti; cercano situazioni faticose e si puniscono per non essere all’altezza. Nascondono risentimento e voglia di vendetta, che nascono da educazioni restrittive e punitive. Spesso, sono il capro espiatorio di conflitti famigliari o di gruppi di coetanei.

Lo stato d’animo a cui si fa riferimento per la calcolosi è rappresentato dall’essenza WV, in associazione al bisogno di avere e alla difficoltà di accettare le attenzioni altrui; inoltre WV è l’essenza riequilibratrice dello stato d’animo in cui si scinde l’affettività per autodifesa, curando meticolosamente che non si varchino i confini propri e quelli altrui.
Rock Rose è l’essenza adatta alla paura, che frena il blocco psicologico tra il prendere e il dare, dovuto alla difficile relazione affettiva nell’infanzia, a causa di ciò infatti, il blocco si traduce in un meccanismo di difesa dell’individuo. Per il principio transpersonale, è anche consigliata l’assunzione di CA in quanto agevola la pulizia dei canali ostruiti dai calcoli. CB è molto utile per portare alla coscienza i bisogni repressi che poi generano risentimento, mentre W è l’essenza indicata per chi nasconde risentimento e voglia di vendetta verso soggetti esterni che lo hanno duramente punito o deriso.

NOTA BENE: Questo testo è tratto dal libro Aleternativamente “funzioniamo” così, Eremon Edizioni, è privato e protetto da ©Copyright. Leggete e condividete liberamente questa dispensa, avendo cura di non alterarla in nessuna sua parte, incluse le diciture iniziali e finali. E’ consentito inoltre trasmetterla solo gratuitamente a scopo informativo e non a scopo di lucro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: