Andropausa

Per l’uomo la parte intima è in relazione alle proprie prestazioni e appena la sua libido presenta delle incertezze ne viene coinvolto profondamente.
L’andropausa non è così manifesta come la menopausa, non presenta sintomi fisici eclatanti, ma psichicamente si manifesta con una serie di segnali che vanno dalla stanchezza, al nervosismo, alla suscettibilità, allo stress. Questo stato di cose non facilita la prestazione, anzi la inibisce e ciò colpisce l’uomo profondamente nel suo Ego. Per l’uomo il sesso è uno dei momenti di dimostrazione più importanti e quando è colpito in questa sfera si sente fragile e ciò coinvolge la sua esistenza. È indispensabile fare dell’informazione mirata che non trascuri anche l’aspetto psicologico del problema fornendo una visione completa dell’uomo e del sistema di integrazione corpo-mente.

Un ultimo aspetto riguarda le difficoltà sessuali: esse rappresentano la paura di agire, di vivere, di provare piacere in quello che si fa. Inoltre, l’orgasmo è definito anche “piccola morte”, poiché rappresenta il totale abbandono del proprio Ego. La perdita di controllo porta al contatto con il proprio inconscio e per questo l’individuo ha spesso paura di “toccare” la sua parte ombra.
L’autocontrollo è alla base delle nostre relazioni sociali; perderlo significa rischiare di restare soli. Più si è legati al proprio Ego e alla propria identità razionale, maggiori saranno le difficoltà sessuali.

Lo stato d’animo a cui si fa riferimento è rappresentato dall’essenza W., per ciò che concerne l’adattamento al cambiamento. C. A. riequilibra lo stato di non accettazione del lato oscuro di sé (che è sito nell’inconscio e censurato dall’ego). L’essenza A. porta a galla le emozioni nascoste che procurano tormento interiore e ansia. Infine C. P. aiuta a riequilibrare il controllo sulle emozioni implose e sulle esplosioni dell’inconscio.

NOTA BENE: Questo testo è tratto dal libro Aleternativamente “funzioniamo” così, Eremon Edizioni, è privato e protetto da ©Copyright. Leggete e condividete liberamente questo stralcio, avendo cura di non alterarla in nessuna sua parte, incluse le diciture iniziali e finali. E’ consentito inoltre trasmetterla solo gratuitamente a scopo informativo e non a scopo di lucro.

Donatella Pecora

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: