Riequilibrio degli stati d’animo con i fiori di Bach

1. COSA SI INTENDE PER RI-EQUILIBRIO DEGLI STATI D’ANIMO?
Tutti noi siamo soggetti a stati d’animo, alcuni li identifichiamo come positivi (allegria, gioia, leggerezza, innamoramento…), altri li definiamo “negativi” (tristezza, pessimismo, ansia, paure, pensieri negativi, rabbia, intolleranza…). Attraverso i giusti fiori di Bach gli stati d’animo “negativi” rientrano, si riequilibrano, lasciando spazio ad una percezione di serenità interiore.

2. IN CHE MODO Ciò AVVIENE?
Attraverso un colloquio di un’ora ove si focalizzano gli stati d’animo “negativi” che causano il “mal di vivere”. Nei 30 giorni che seguono il colloquio si resterà in contatto via mail, anche quotidianamente se necessario, così avrò la possibilità di essere aggiornata sui cambiamenti di pensiero, emotivi e sui sogni. In tal modo potrò capire quali stati d’animo rientrano con facilità e quali fanno resistenza.

3. UNA VOLTA FOCALIZZATI COME SI PROCEDE?
Gli stati d’animo negativi sono energia e per tanto sono riequilibrabili con le essenze VIBRAZIONALI, più comunemente conosciute come: Fiori di Bach.

4. DOVE SI COMPRANO I FIORI DI BACH?
La miscela dei fiori stabiliti durante i colloqui vengono poi preparati in un’unica soluzione nella propria farmacia di fiducia.

5. QUANTO DURA UN PERCORSO INDIVIDUALE?
Non c’è uno standard; ognuno ha i suoi tempi, quindi la durata di un percorso varia da persona a persona.
In ogni caso non ci sono vincoli di nessun tipo.

6. COME AGISCONO I FIORI DI BACH?
Agiscono sulle frequenze vibrazionali che causano gli stati d’animo “negativi” come: la rabbia, la paura, la tristezza, l’insicurezza, l’ansia, l’insicurezza, la timidezza, la sottomissione, la vergogna, i sensi di colpa, il dominio, il possesso, la gelosia, l’invidia, l’apatia, gli sbalzi d’umore, il senso di ingiustizia, la ripetizione degli stessi errori, l’eccessiva preoccupazione per i propri cari, l’esaurimento psico-fisico…..

7. A CHI è ADATTO UN PERCORSO DI CONSAPEVOLEZZA EMOTIVA?
A tutti coloro che vogliono migliorare l’approccio con la propria vita, consapevoli che bisogna partire da sé.

Donatella Pecora

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: