Testimonianza di percorso con i fiori di Bach di  Johnny Marooned Contino, condotto da Donatella Pecora.

Mancavano esattamente pochissimi giorni alla fine del 2011…Quando a causa di una delle tante,direi l’ennesima sconfitta personale mi ritrovai semplicemente senza più alcuna forza di reagire.Ma ignoravo ancora che la tempesta fosse esattamente dietro l’angolo.Marzo 2012,per l’esattezza metà di quello stesso mese.Ecco presentarsi la tempesta,minacciosa,puntuale,quasi inevitabile… A quel punto mi resi conto che non avevo altra scelta:dovevo venirne fuori ad ogni costo!Ma come avrei potuto affrontare una simile battaglia che vedevo più grande di me se ogni qualvolta dicevo tra me e me”ok oggi esco”subito dopo un’oscura forza si frapponeva tra la mia voglia d’uscire e la porta di casa?In quel periodo per la prima volta in 32 anni mi ritrovai a versare più d’una lacrima per lo stato in cui versavo.Più passavano i giorni e più mi rendevo conto d’essere divenuto ostaggio e prigioniero di tutt’un insieme di eventi negativi che avevano segnato negativamente e profondamente la mia esistenza fino ad allora e di me stesso che mentre cercava una via d’uscita da questo tunnel si ritrovava sempre al punto di partenza.Adesso era come avere spinto al massimo per migliaia di chilometri un’automobile da corsa senza aver mai fatto la necessaria manutenzione.Dovevo fermarmi per fare il tagliando al motore!Fù proprio durante questo buio periodo che lentamente iniziai a realizzare mettendo tutti insieme i pezzi di un puzzle o di un mosaico che come per magia da soli andavano a ricomporre le linee…Della mia coscienza!Quell’esperienze furono per me palestra e fucina per la mia Anima.Donatella con la quale fino a quel momento avevo intrattenuto soltanto un saltuario rapporto di cordiale amicizia tramite Facebook non appena la contattai mi spalancò letteralmente le porte della sua disponibilità,del suo prodigarsi per il Ben-essere delle Anime.Da subito mi offrì aiuto ed assistenza nel percorso da affrontare in maniera pressocchè illimitata.Iniziai ad assumere i FIORI DI BACH da lei indicati e in men che non si dica dopo già qualche mese iniziai ad avvertire in me IL CAMBIAMENTO.Sentivo come non mai la linfa vitale fluire dentro me…Era giunto il mese di LUGLIO.Una mattina misi il collarino ed il guinzaglio al mio compagnetto scodinzolante,indossai un paio di pantaloncini ed una Lacoste colore verde acqua…Dopo oltre sei mesi eravamo soltanto io ed una insignificante maniglia a tu per tu…Nessuno osò mettersi in mezzo questa volta.La tempesta era ormai passata…Io spalancai deciso la porta di casa…Fuori il caldo sole di Sicilia e la mia Vita mi aspettavano!

https://fioridibachitalia.net/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: